Per il miglioramento e l'ulteriore sviluppo del nostro sito creditlife.net abbiamo implementato i cookies. Perciò abbiamo bisogno della vostra approvazione, che può essere dichiarata cliccando sul pulsante "Consenti cookies". Per ulteriori informazioni si prega di visitare la pagina "protezione dei dati" sul nostro sito web.
Consenti cookies

Voi erogate prestiti. Noi li assicuriamo.

Sempre più spesso si stipulano prestiti per finanziare gli acquisti. Per garantire questa possibilità, il legislatore con la Cessione del Quinto ha introdotto  come opzione l’utilizzo di un quinto dello stipendio mensile come rata per il rimborso del prestito. Questa soluzione, con cui il dipendente versa la rata  all’ente finanziatore, non solo assicura in molti casi migliori condizioni di finanziamento ma estende la possibilità di accendere un prestito anche ai clienti che non dispongono di sufficiente solvibilità.

Tuttavia, in assenza di adeguati meccanismi di protezione, il finanziamento rimane esposto a rischi d'inadempienza, ad esempio in caso di perdita dello stipendio o, nella peggiore delle ipotesi, di decesso del contraente. Quando le rate non possono più essere onorate, siete voi in qualità di fornitori di servizi finanziari a farvi carico del rischio d'inadempienza. I nostri prodotti assicurativi vi tutelano contro questo rischio, limitando le perdite sui crediti.

 

 

Il vostro interlocutore

Lorenzo Gerosa
Country Manager Italy
service.it@creditlife.net

Definizione dei rischi